Piano di Indirizzo Forestale della Comunità Montana del Sebino Bresciano

 

Estratto dell’Art. 47 (Programmazione e pianificazione forestale) della L.R. 31/2008 ss.mm.ii.

 

Nell'ambito degli strumenti di programmazione di cui all’articolo 3 della L.r.31/2008 la Regione Lombardia stabilisce specifiche linee guida di politica e programmazione forestale, finalizzate a:

a)  verificare lo stato e le caratteristiche del bosco in relazione all'economia e alla situazione ambientale generale, con particolare riferimento alla conservazione della biodiversità;

b)  individuare gli obiettivi strategici del settore forestale e indicare gli indirizzi di intervento e i criteri generali di realizzazione, nonché le previsioni di spesa.

Il piano di indirizzo forestale costituisce uno strumento di analisi e di indirizzo per la gestione dell'intero territorio forestale ad esso assoggettato, di raccordo tra la pianificazione forestale e la pianificazione territoriale, di supporto per la definizione delle priorità nell'erogazione di incentivi e contributi e per la individuazione delle attività selvicolturali da svolgere; inoltre, contiene le previsioni di cui all'articolo 43, commi 4 e 5, e all'articolo 51, comma 4 della L.r. 31/2008.

ELABORATI

CARTOGRAFIE

1.A       CARTA DELL’USO DEL SUOLO – NORD.

1.B       CARTA DELL’USO DEL SUOLO – SUD.

2.A       CARTA DELLA GEOLOGIA E DELL’ATTITUDINE ALLA FORMAZIONE DI SUOLO – NORD.

2.B       CARTA DELLA GEOLOGIA E DELL’ATTITUDINE ALLA FORMAZIONE DI SUOLO – SUD.

3.          CARTA DELLE CATEGORIE FORESTALI.

4.A       CARTA DELLE TIPOLOGIE FORESTALI – NORD.

4.B       CARTA DELLE TIPOLOGIE FORESTALI – SUD.

5.A       CARTA DEI VINCOLI – NORD.

5.B       CARTA DEI VINCOLI – SUD.

6.          CARTA DEI PIANI DI ASSESTAMENTO ESISTENTI.

7.A       CARTA DI INQUADRAMENTO DELLE PREVISIONI DEL PTCP DI INTERESSE PER IL PIF – NORD.

7.B       CARTA DI INQUADRAMENTO DELLE PREVISIONI DEL PTCP DI INTERESSE PER IL PIF – SUD.

8.          CARTA DELL’ATTITUDINE PROTETTIVA DEI SOPRASSUOLI.

9.          CARTA DELL’ATTITUDINE NATURALISTICA DEI SOPRASSUOLI.

10.        CARTA DELL’ATTITUDINE PAESAGGISTICA DEI SOPRASSUOLI.

11.        CARTA DELL’ATTITUDINE TURISTICA DEI SOPRASSUOLI.

12.        CARTA DELL’ATTITUDINE PRODUTTIVA DEI SOPRASSUOLI.

13.        CARTA DELL’ATTITUDINE MULTIFUNZIONALE DEI SOPRASSUOLI.

14.A     CARTA DEI DISSESTI E DELLE INFRASTRUTTURE – NORD.

14.B     CARTA DEI DISSESTI E DELLE INFRASTRUTTURE – SUD.

15.A     CARTA DELLE NORME, DESTINAZIONI E MODELLI SELVICOLTURALI – NORD.

15.B     CARTA DELLE NORME, DESTINAZIONI E MODELLI SELVICOLTURALI – SUD.

16.A     CARTA DELLE INFRASTRUTTURE DI SERVIZIO E DELL’ACCESSIBILITÀ FORESTALE – NORD.

16.B     CARTA DELLE INFRASTRUTTURE DI SERVIZIO E DELL’ACCESSIBILITÀ FORESTALE – SUD.

16.C     CARTA DELLA VIABILITÀ AGRO-SILVO PASTORALE REGOLAMENTATA – NORD.

16.D     CARTA DELLA VIABILITÀ AGRO-SILVO PASTORALE REGOLAMENTATA – SUD.

17.A     CARTA DELLE TRASFORMAZIONI AMMESSE – NORD.

17.B     CARTA DELLE TRASFORMAZIONI AMMESSE – SUD.

17.C     CARTA DEI RAPPORTI DI COMPENSAZIONE – NORD.

17.D     CARTA DEI RAPPORTI DI COMPENSAZIONE – SUD.

18.        CARTA DELLE SUPERFICI DESTINATE A COMPENSAZIONE.

19.        CARTA INTERVENTI: Azioni a sostegno delle attività selvicolturali, dell’accessibilità forestale e della filiera bosco-legno.

20.        CARTA INTERVENTI: Azioni per il recupero dell’economia e del paesaggio collinare e montano.

21.        CARTA INTERVENTI: Azioni per la difesa del suolo.

22.        CARTA INTERVENTI: Azioni per la fruizione e l’escursionismo.

23.        CARTA INTERVENTI: Azioni per la conservazione del patrimonio naturale.

 

CONTATTI:

Dott. Forestale iunior Stefano Picchi
stefano.picchi@cmsebino.bs.it
 
Dott. Agronomo iunior Paolo Bertolazzi
paolo.bertolazzi@cmsebino.bs.it
 
Telefono : 030/986314 int.4